visto schengen per la svizzera

Come richiedere un visto Schengen per la Svizzera?

Stai viaggiando in Svizzera? Dovrai prima richiedere il visto per viaggiare in Svizzera. È necessario richiedere il visto Schengen per visitare la Svizzera. Questo documento di visto ti fornirà anche l'accesso all'area Schengen per un periodo di tre mesi. L'area Schengen è composta da un totale di 26 paesi europei. Di questi paesi, quattro sono Stati membri dell'EFTA e gli altri sono membri dell'Unione europea. Un passaporto valido è obbligatorio per i viaggi nell'area Schengen. Tuttavia, alcuni paesi hanno abolito la necessità di un passaporto. Questi paesi includono anche Svizzera, Francia, Germania, Italia e altri.

Come e dove richiedere un visto Schengen?

Ci sono alcune cose che devi sapere prima di richiedere un visto. Prima di richiedere il visto, è necessario specificare il motivo o lo scopo della visita. Lo scopo della visita può essere la visita di familiari o amici, visite di lavoro o altro. Per richiedere il visto è necessario recarsi presso l'ambasciata o il consolato più vicino nella propria area o paese.

Inoltre, ci sono alcune altre cose che devi tenere a mente. Allo stesso modo, se hai intenzione di andare in due o più paesi contemporaneamente, devi richiedere un visto in modo diverso. Per questo, devi richiedere un visto presso l'ambasciata centrale del tuo paese.

Come ottenere aiuto con la domanda di visto?

Puoi richiedere un visto svizzero da solo, ma se hai bisogno di aiuto con la tua domanda di visto puoi passare attraverso un servizio visti affidabile, come VisaHQ or iVisa. A seconda della tua nazionalità e del tempo a tua disposizione, un servizio può essere più conveniente dell'altro.

Richiedi un visto per la Svizzera con VisaHQ 

Richiedi un visto per la Svizzera con iVisa


Chi ha bisogno di un visto?

Sarebbe meglio se avessi un visto per volare in Svizzera, a seconda della tua nazionalità.

Secondo la legge svizzera sui visti, per entrare nel paese 150 paesi hanno bisogno di un visto Schengen.

Un appuntamento presso un'ambasciata o un consolato svizzero deve essere fissato dai viaggiatori che necessitano di questo modulo di carta. Il richiedente deve pianificare almeno due settimane prima di recarsi in Svizzera. Poiché l'appuntamento potrebbe richiedere un tempo di elaborazione adeguato.

È necessario compilare il modulo con i dettagli personali e del passaporto durante il processo di domanda. Nel documento, scegli il tipo di visto dell'ambasciata svizzera di cui ha bisogno, a seconda dell'intenzione del viaggio.

Un visto per ambasciata Schengen può essere rilasciato per la Svizzera sotto forma di:

  • Visto turistico, 
  • Un visto d'affari, 
  • Un visto per studenti, 
  • Un visto di lavoro o per una varietà di altri scopi. 

I documenti giustificativi richiesti dipenderanno dalla scelta scelta per il visto.

Per l'accettazione di un documento di viaggio dell'ambasciata. È inoltre necessario pagare una tassa per il visto determinata dal governo svizzero.

A seconda delle esigenze del richiedente, un visto svizzero può essere rilasciato come ingresso singolo, doppio o multiplo.

Per entrare in Svizzera, cerca di seguito un elenco di paesi che devono ottenere un visto consolare.

Elenco dei visti richiesti: elenco dei paesi.

  • Afghanistan
  • Isole Aland
  • Algeria
  • Samoa americane
  • Angola
  • Anguilla
  • Antartide
  • Armenia
  • Aruba
  • Azerbaigian
  • Bahrain
  • Bangladesh
  • Bielorussia
  • Belize
  • Benin
  • Bermuda
  • Bhutan
  • Bolivia
  • Bonaire
  • Botswana
  • Territorio britannico dell'Oceano Indiano
  • Le Isole Vergini britanniche
  • Burkina Faso
  • Burundi
  • Cambogia
  • Camerun
  • Capo Verde
  • Isole Cayman
  • Repubblica Centrafricana
  • Chad
  • Cina
  • Isola di Natale
  • Isole Cocos
  • Comore
  • Congo
  • Isole Cook
  • Cuba
  • Curacao
  • La Repubblica Democratica del Congo
  • Djibouti
  • Repubblica Dominicana
  • Ecuador
  • Egitto
  • Guinea Equatoriale
  • Eritrea
  • Etiopia
  • Isole Falkland
  • Isole Faroe
  • Fiji
  • Guiana francese
  • Polinesia francese
  • Gabon
  • Il Gambia
  • Ghana
  • Gibilterra
  • Groenlandia
  • Guadeloupe
  • Guam
  • Guernsey
  • Guinea
  • Guinea-Bissau
  • Guyana
  • Haiti
  • India
  • Indonesia
  • Iran
  • Iraq
  • Isola di Man
  • Costa d'Avorio
  • Giamaica
  • Jersey
  • Giordania
  • Kazakistan
  • Kenia
  • Kuwait
  • Kyrgyzstan
  • Laos
  • Libano
  • Lesoto
  • Liberia
  • Libia
  • Madagascar
  • Malawi
  • Maldive
  • Mali
  • Martinica
  • Mauritania
  • Mayotte
  • Mongolia
  • Montserrat
  • Marocco
  • Mozambico
  • Myanmar
  • Namibia
  • Nauru
  • Nepal
  • Nuova Caledonia
  • Niger
  • Nigeria
  • Niue
  • Norfolk Island
  • Corea del nord
  • Isole Marianne settentrionali
  • Oman
  • Pakistan
  • Territori palestinesi
  • Papua Nuova Guinea
  • Filippine
  • Isole Pitcairn
  • Porto Rico
  • Qatar
  • Reunion
  • Federazione Russa
  • Ruanda
  • Saint Barthelemy
  • Santa Helena
  • San Martin
  • Saint Pierre e Miquelon
  • Sao Tome e Principe
  • Arabia Saudita
  • Senegal
  • Sierra Leone
  • Sint Maarten
  • Somalia
  • Sudafrica
  • Georgia del Sud e isole Sandwich del Sud
  • Sudan del Sud
  • Sri Lanka
  • Sudan
  • Suriname
  • Svalbard e Jan Mayen
  • Swaziland
  • La Repubblica araba siriana
  • Tajikistan
  • Tanzania
  • Tailandia
  • Togo
  • Tokelau
  • Tunisia
  • Turchia
  • Turkmenistan
  • Turks e Caicos
  • Uganda
  • Stati Uniti Isole Vergini
  • Uzbekistan
  • Vietnam
  • Wallis e Futuna
  • Yemen
  • Zambia
  • Zimbabwe

 

Visto non obbligatorio per questi paesi

Le leggi svizzere sui visti lo consentono 90 territori per viaggiare in Svizzera senza visto. La durata del soggiorno dipende dalla loro nazionalità.

Visto non richiesto: elenco dei paesi

  • Albania
  • Andorra
  • Antigua e Barbuda
  • Argentina
  • Australia
  • Austria
  • Bahamas
  • Barbados
  • Belgio
  • Bosnia-Erzegovina
  • Brasile
  • Brunei Darussalam
  • Bulgaria
  • Canada
  • Cile
  • Colombia
  • Costarica
  • Croazia
  • Repubblica Ceca
  • Danimarca
  • Dominica
  • El Salvador
  • Estonia
  • Stati Federati della Micronesia
  • Finlandia
  • Francia
  • Georgia
  • Germania
  • Grecia
  • Grenada
  • Guatemala
  • Honduras
  • Hong Kong
  • Ungheria
  • Islanda
  • Irlanda
  • Israele
  • Italia
  • Giappone
  • Kiribati
  • Lettonia
  • Liechtenstein
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Macao
  • Macedonia
  • Malesia
  • Malta
  • Isole Marshall
  • Mauritius
  • Messico
  • Moldavia
  • Monaco
  • Montenegro
  • Olanda
  • Nuova Zelanda
  • Nicaragua
  • Norvegia
  • Palau
  • Panama
  • Paraguay
  • Perù
  • Polonia
  • Portogallo
  • Repubblica di Cipro
  • Romania
  • Saint Kitts e Nevis
  • Santa Lucia
  • Saint Vincent e Grenadine
  • Samoa
  • San Marino
  • Serbia
  • Seychelles
  • Singapore
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • Isole Salomone
  • Corea del Sud
  • Spagna
  • Svezia
  • Taiwan
  • Timor Est
  • Tonga
  • Trinidad e Tobago
  • Tuvalu
  • Ucraina
  • Emirati Arabi Uniti
  • United Kingdom
  • United States
  • Uruguay
  • Vanuatu
  • Città del Vaticano
  • Venezuela

Ingresso senza passaporto in Svizzera per un soggiorno a tempo indeterminato è possibile. È per i cittadini di uno qualsiasi dei 26 paesi membri nella regione Schengen. Sebbene non debbano viaggiare con un passaporto, devono mostrare un carta d'identità valida quando si attraversa il confine svizzero.

Viaggiatori esenti da visto al di fuori della regione Schengen deve essere in possesso di un passaporto valido. 

Per motivi di turismo, transito o affari, questi titolari di passaporto internazionale:

Possono rimanere fino a 90 giorni consecutivi senza ottenere un visto o un'autorizzazione di viaggio. Tuttavia, devono pre-registrarsi per un'esenzione dal visto ETIAS online per la Svizzera. Da visitare per soggiorni di pari durata e intenti entro inizio 2022.

Questi numerosi permessi di viaggio d'ingresso, disponibili tramite un semplice modulo online. Consentirà ai titolari di accedere a tutti i 26 paesi Schengen durante il loro periodo di validità di 3 anni per molti soggiorni brevi. 

Il visto Schengen è valido per la Svizzera?

Visti uniformi Schengen (USV)

Il visto Schengen consente uno degli Stati membri della regione Schengen. Transitare o soggiornare nel territorio desiderato per un determinato periodo, fino a 90 giorni.

I titolari di un visto Schengen uniforme possono viaggiare nei seguenti paesi:

 

Il visto Schengen uniforme si applica a tutti i due tipi, "A e" C ", a seconda dell'intento del viaggio.

Tipo A - Visto di transito

"A" indica un visto di transito aeroportuale. Consente al titolare del visto di viaggiare attraverso la zona internazionale dell'aeroporto Schengen. Ma il titolare del visto non può entrare nell'area Schengen. Questo visto è obbligatorio per viaggiare da uno Stato non Schengen a un altro. Se la persona viaggia tramite i voli all'aeroporto della nazione Schengen.

Visto di tipo C.

'C significa un visto a breve termine. Consente al titolare del visto di soggiornare nella regione Schengen per un certo periodo. Il periodo di soggiorno dipende dalla validità del permesso. A seconda dell'intenzione di viaggio del titolare, questa categoria speciale può essere ottenuta sotto forma di:

  • Visto a ingresso singolo,
  • Visto per doppia entrata e
  • Visto per ingressi multipli.

Visto a ingresso singolo

Come illustrato nella vignetta visto allegata al passaporto. Un visto per ingresso singolo consente al suo titolare di entrare nella regione Schengen una sola volta, entro un determinato periodo. Se il titolare del visto ha lasciato la zona Schengen, non potrà più rientrare. Anche se il numero di giorni consentito dall'ambasciata che rilascia il visto non è stato trascorso lì.

Altri fraintendono il visto per ingresso singolo. Presumono che si tratti del numero di paesi che il titolare del visto è autorizzato a visitare. Consente loro di entrare in un unico paese. “Infatti, nella tua vignetta visto, il territorio che puoi visitare è indicato vicino al tag" Valido per ". Al contrario, il periodo di permanenza è indicato vicino all'etichetta "Numero di ingressi.

Visto a doppia entrata

Un visto per doppia entrata è solitamente uguale al visto per ingresso singolo menzionato sopra. L'unica differenza tra un visto per ingresso singolo e un visto per doppia entrata è questa. Il secondo ti dà la possibilità di tornare dopo aver lasciato di nuovo l'area Schengen.

Dovresti stare molto attento a non superare il numero di giorni in cui puoi rimanere nella regione Schengen. Così come il tempo durante il quale ti è consentito rimanere nell'UE per giorni specifici. Non mischiare il doppio ingresso ”con il numero di paesi in cui puoi soggiornare entro il periodo specificato.

Con questo visto non hai più il diritto di tornare indietro quando lasci la regione Schengen per la seconda volta. Anche se non hai passato tutti i giorni in cui ti è stato permesso di restare lì. Ma se hai ricevuto un visto per doppia entrata più di una volta. Sei un viaggiatore abituale nella regione Schengen ed è più probabile che ti venga dato un visto per ingressi multipli.

Visto per ingressi multipli

Un visto per ingressi multipli consente al suo titolare di entrare e uscire dall'area Schengen tutte le volte che vuoi. Non appena non violano la regola del 90/180.

In base alla frequenza con cui viaggi nella zona Schengen. Puoi fare domanda e ottenere uno dei seguenti tipi di visto per ingressi multipli:

  • Visto per ingressi multipli di un anno
  • Visto per ingressi multipli di 3 anni
  • Visto per ingressi multipli di 5 anni

Visto Schengen per ingressi multipli per un anno

A condizione di aver ricevuto e utilizzato tre visti negli ultimi due anni. Puoi ottenere questo visto. Se richiedi questo visto, dovrai fornire la prova dei tuoi visti precedenti. È richiesta anche la prova dei tuoi viaggi nella regione Schengen. 

Il visto MEV di 1 anno ti garantisce il diritto di raggiungere la zona Schengen tutte le volte che vuoi. Fintanto che non rimani nella zona Schengen per più di 90 giorni.

Visto Schengen per ingressi multipli per tre anni

Il MEV di 3 anni viene rilasciato ai richiedenti che hanno ricevuto un precedente visto per ingressi multipli. È valido per un anno negli ultimi due anni ed è stato utilizzato legalmente.

Questo visto garantisce al titolare del visto il diritto di entrare nella regione Schengen. Tutte le volte che desiderano entro tre anni. Tuttavia, anche in questo caso, il titolare del visto è limitato a un soggiorno non superiore a 90 giorni nell'UE entro 180 giorni.

Visto Schengen per ingressi multipli per cinque anni

Un MEV di 5 anni viene rilasciato alle persone che hanno ottenuto e utilizzato un precedente visto per ingressi multipli. È valido per almeno due anni negli ultimi tre anni.

Questo visto ti consente di raggiungere 26 paesi in Europa entro cinque anni. Tutte le volte che vuoi, non appena non infrangi la legge dei 90/180 giorni.

90/180 Legge Schengen sui visti

Un altro punto in cui la maggior parte dei titolari di visto Schengen per ingressi multipli si confonde. La maggior parte delle persone presume che il periodo di 180 giorni inizi il giorno in cui il visto diventa valido. Il che non è vero.

Il ciclo di 180 giorni continua. Pertanto, devi solo contare gli ultimi 180 giorni all'indietro se vuoi raggiungere la regione Schengen.

Per esempio: 

Supponi di avere un visto per ingressi multipli di tre anni, che diventa valido il 15 gennaio 2018. Quindi potrai entrare e uscire dalla regione Schengen in qualsiasi momento fino al 15 gennaio 2021. Come per un visto per ingressi multipli. Non dimenticare che per ogni ciclo di 180 giorni esiste una regola di 90 giorni.

Documenti obbligatori richiesti per una domanda di visto Schengen o Svizzera:

  • Modulo di domanda: Riempilo completamente e con sincerità. Puoi anche scegliere di compilare e inviare il modulo di domanda di visto Schengen online. È necessario inviare e stampare una copia cartacea per riferimento.
  • Fotografia: È necessario ottenere due foto recenti in formato tessera. L'immagine deve essere catturata su uno sfondo di colore chiaro con l'intero viso visibile. Si prega di leggere quanto segue per soddisfare i requisiti per la fotografia per il visto Schengen qui.
  • Passaporto: Il passaporto deve essere valido per almeno tre mesi dalla data di ritorno. Anche le copie dei visti rilasciati prima sono necessarie come riferimento. E, cosa più importante, il tuo passaporto deve contenere almeno due o più pagine bianche.
  • Biglietti di viaggio: È richiesta anche una copia della prenotazione del biglietto di ritorno. Tuttavia, non è consigliabile acquistare il biglietto prima di aver ottenuto il visto. Fino a quando ea meno che non sia obbligatorio per l'applicazione.
  • Assicurazione sanitaria: Anche un'assicurazione medica valida è un documento richiesto. L'assicurazione deve avere una conferma di copertura di almeno 30,000 €. L'assicurazione deve essere utile in Svizzera e nell'intera area Schengen.
  • Cover letter: Questa è una lettera che devi fornire per dichiarare il tuo scopo di visitare la Svizzera
  • Prenotazione itinerario di volo: Sono necessari anche i dettagli della prenotazione dell'itinerario di volo. L'itinerario specificherà le date del viaggio e i numeri di volo. Possono anche essere utilizzati per fornire i dettagli di ingresso e uscita dalla Svizzera.
  • Alloggio:  È necessario fornire una prova di capacità per il tuo soggiorno in Svizzera. Puoi trovare alcuni hotel eccellenti ed economici in Svizzera 
  • Certificato coniugale: Prova dello stato civile. Può essere il certificato di matrimonio, il certificato di nascita di bambini e altri documenti, se applicabile.
  • Fondi sufficienti:  Per il periodo di soggiorno in Svizzera. Se viaggi in Svizzera, devi fornire una prova di fondi sufficienti. Devi attestare di possedere circa 92.34 € / giorno per rimanere in Svizzera. Questo importo di proprietà è di circa 27.70 € / giorno se lo straniero è uno studente.

Quando impiegato:

  • Lavori a contratto
  • Presenti conti bancari per sei mesi al massimo
  • Certificato di non obiezione del datore di lavoro
  • Modulo di dichiarazione dei redditi (ITR) o certificato di imposta sul reddito dedotto dalla fonte del salario

Se lavoratore autonomo:

  • Una copia di una tua licenza commerciale
  • Conti bancari dell'organizzazione negli ultimi sei mesi
  • Ritorno sull'imposta sul reddito (ITR)

Quando uno studente:

  • Prova di iscrizione
  •  Lettera di approvazione della scuola o dell'università

Se in pensione:

  • Dichiarazione delle pensioni degli ultimi sei mesi

Ove applicabile:

  • Reddito giornaliero generato dalla prova della proprietà negli ultimi sei mesi

* Nota: 

Il resto dei documenti obbligatori deve seguire il modulo di domanda firmato. Di cui sopra e deve essere consegnato di persona all'ambasciata / consolato competente. O al suo rappresentante nel tuo paese d'origine.

Documenti integrativi necessari per i più frequenti Finalità della domanda di visto svizzero:

Requisiti aggiuntivi per i visti turistici / visitatori svizzeri:

  • Lettera di invito con indirizzo e numero di telefono. Se appropriato, dalla tua famiglia o dai tuoi amici in Svizzera.
  • Dichiarazione della banca per gli ultimi sei mesi.
  • Copie di passaporti.

Visto per motivi commerciali Schengen svizzero:

  • Lettera di invito dell'azienda svizzera che stai visitando. E il suo indirizzo completo seguito dalle date della tua visita.
  • Un certificato che attesti / consenta il tuo viaggio di lavoro dal tuo datore di lavoro
  • Dove sono stati sviluppati precedenti legami commerciali tra le due società. Deve essere fornita documentazione di tali eventi.
  • Nuovo estratto conto bancario della società per sei mesi.
  • Licenza commerciale (prima data e presente rinnovo), documenti di proprietà / partnership. Atto costitutivo e statuto in copia originale autenticata (registrato presso società di capitali)

Visto svizzero Schengen per studio, preparazione o tirocinio Per i seguenti scopi:

  • Attestato di iscrizione che consente la frequenza ai corsi.
  • Certificato di completamento o lezioni frequentate.
  • Sussistenza economica

Visto Schengen svizzero Per moglie / marito di un cittadino svizzero:

  • Prova della cittadinanza svizzera (carta d'identità o carta consolare). O certificato di nazionalità svizzera o ordine di naturalizzazione).
  • Certificato di matrimonio svizzero.
  • Libro dei record per una famiglia svizzera.

Visto svizzero per transito aeroportuale:

  • Nel paese di transito, un visto o altre forme di permesso di ingresso
  • Copia del visto di destinazione finale valido

Visto Schengen svizzero per minori:

  • Prova del reddito giornaliero del genitore (contratto di lavoro con reddito mensile definito). O estratto conto o licenza aziendale).
  • Autorizzazione al viaggio del genitore autenticato (consenso del genitore al viaggio).
  • Il loro consenso al viaggio dei genitori autenticato se un genitore vive in un altro paese

Come si può prolungare il visto Schengen quando si è all'interno dell'area Schengen?

Secondo le norme Schengen, un visto per soggiorno di breve durata può essere rilasciato entro sei mesi per la maggior parte di tre mesi. Tuttavia, 90 giorni non sono sufficienti per molti stranieri. In particolare, per i viaggiatori che desiderano visitare tutti i 28 Stati membri Schengen. Ognuna delle quali è un'attrazione affascinante con una ricca cultura, in modo che quei viaggiatori non vogliano andarsene.

Si presume che l'estensione di un visto Schengen per soggiorni di breve durata sia improbabile. Ma questo è molto praticabile. Non è semplice, ma se hai una chiara giustificazione per basare la tua applicazione su questo. Allora hai una buona possibilità di ottenere l'estensione del visto.

La validità del visto Schengen

Conosci la validità del visto che possiedi. E il modulo di visto che hai prima di accettare di richiedere l'estensione del tuo visto Schengen. Un visto per soggiorno di breve durata Schengen può essere:

Ingresso singolo, il che significa che hai solo un numero limitato di giorni per rimanere in Schengen. E non hai il diritto di tornare indietro dopo che te ne sei andato.

Il visto per doppia entrata si riferisce alla stessa politica di cui sopra. Tranne che hai il diritto di entrare nella regione Schengen due volte. Ciò significa che puoi entrare, uscire e rientrare nella zona Schengen senza problemi. per un certo periodo consentito dal visto. Il visto scade fino a quando non sei fuori dal paese per la seconda volta.

Entrate multiple, il che garantisce che ti verrà dato un visto. Ciò ti consente di entrare in uno qualsiasi degli Stati membri Schengen tutte le volte che vuoi. Finché non estendi il limite di tre mesi entro un periodo di sei mesi.

In entrambi i casi, se hai una buona ragione per cui vuoi restare, dovresti richiedere un'estensione del visto.

Il seguente articolo fornisce una guida definitiva su come estendere il visto Schengen. I motivi per i quali può essere concessa la proroga. Così come la documentazione necessaria. E come richiedere l'estensione del visto Schengen per soggiorno di breve durata.

Espansione dei visti Schengen

Il regolamento (CE) n. 810/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 13 luglio 2009, ha istituito un codice comunitario dei visti. (Journal of Laws of the EU 2009 L243 / 1) prevede l'estensione del visto Schengen per soggiorni di breve durata. Tuttavia, se non hai una ragionevole giustificazione come base per la tua presentazione. Avrai pochissime possibilità di averne uno.

Secondo il regime dei visti Schengen. Sono validi motivi per l'estensione del visto per soggiorno di breve durata Schengen:

Ingresso in ritardo

Su questa base, puoi basare la tua domanda di estensione del visto su questo solo se hai un visto per soggiorno di breve durata per un singolo ingresso. Questo è il tuo caso migliore, ma per estendere il visto. Supponiamo di aver raggiunto la zona Schengen dopo che il visto è diventato valido. Puoi richiedere questa estensione del visto. Cioè, se il tuo visto è entrato in vigore il 1 ° agosto, ma sei entrato in Schengen il 15 agosto. Puoi richiedere un'estensione di due settimane del visto ed è molto probabile che tu lo ottenga.

Dove richiedi un'estensione del visto Schengen?

Dipende dallo Stato membro in cui vivi attualmente. La cosa fondamentale che devi capire quando si tratta di fare domanda è che se lo fai. Dovrai rimanere in quel paese specifico prima di ottenere l'estensione del visto. Questo è il motivo per cui ti consigliamo di fare domanda o di essere uguale alle autorità di immigrazione del paese in cui devi soggiornare.

Tariffe Visa

  • Tariffe per il visto per adulti: I costi del visto sono applicabili e costano circa Rs. 4500(circa 65 $). Questa commissione esclude le spese VFS e le spese di servizio.
  • Bambini dai 6 ai 12 anni: I costi del visto sono applicabili e costano circa Rs. 2700(circa 40 $)
  • I bambini hanno un'età inferiore a 6 anni: Non sono richiesti costi di visto.

911 Visto