Visitare la Svizzera, ecco una guida stagionale

Un viaggio in Svizzera offre ineguagliabili bellezze naturali e avventure a prescindere dalla tua visita. Incastonata tra le Alpi e le montagne del Giura, la nazione alpina è piena di città vibranti, paesaggi incredibili e attività emozionanti. Con topografie distinte in tutte le sue regioni, la Svizzera è anche ricca di diversi microclimi. Ogni stagione offre qualcosa di diverso. Il momento migliore per visitare dipenderà da dove vuoi andare, cosa vuoi vedere e quanto sei disposto a spendere. Sia che preferiate le montagne innevate e i mercatini di Natale dell'inverno, il clima mite e i festival musicali dell'estate o la relativa quiete della primavera e dell'autunno, scoprite il periodo migliore per visitare la Svizzera per voi.

Inverno

Molte persone associano la Svizzera ad attività après-ski e cabine accoglienti - e per buoni motivi. L'intero paese diventa romantico quando le temperature scendono e le giornate si accorciano. L'inverno (da dicembre a marzo) è una delle alte stagioni della Svizzera, in particolare per le aree sciistiche come Zermatt e St. Moritz.

Naturalmente, la neve si diffonde fino alle valli e alle grandi città. Preparati per giornate in gruppo e notti avvolgenti sotto le lampade di calore se hai intenzione di fare qualche esplorazione urbana. Per qualcosa di veramente speciale, organizza il tuo viaggio in alcuni dei famosi festival svizzeri. Ai primi di dicembre, Ginevra celebra la sua vittoria contro i francesi invasori. Conosciuta come L'Escalade, la commemorazione riempie le strade di Ginevra di cioccolatini e sfilate appositamente decorate. Per eccitare tutti per la celebrazione, c'è anche una corsa di cinque miglia attraverso il ripido centro storico della città una settimana prima degli eventi principali.

Le festività natalizie sono un periodo particolarmente popolare per visitare città svizzere come Zurigo, Lucerna e la capitale di Berna. A partire da fine novembre, i mercati stagionali sono in pieno svolgimento. Ognuno offre regali unici, luci meravigliose e cioccolata calda al vapore, ma nessuno è incredibile come il mercato di Montreux. Anche il vicino Castello di Chillon si anima, mostrando ai visitatori come il Natale è stato celebrato in epoca medievale.

Primavera

Sebbene la primavera sia una delle stagioni meno popolari per visitare la Svizzera, è probabilmente una delle più idilliache. In nessun luogo questo fascino è visto meglio delle pianure. Avrai bisogno di una giacca per contrastare il freddo, ma è un ottimo momento per passeggiare tra boschi e prati. Oltre a sperimentare meno folle, assisterai alle meraviglie naturali mentre si svegliano dal letargo invernale. I laghi brillano, i fiori sono in piena fioritura e i mercati dei prodotti locali esplodono con offerte fresche. La primavera è quando gli alberi di mele, ciliegie e magnolia colpiscono il loro picco. Anche i viaggi in treno panoramico sono aperti tutto l'anno e, con folle ridotte, la primavera è il momento ideale per godersi il brivido di uno. Assicurati di costruire un itinerario equilibrato con esperienze sia in campagna che in città.

Puoi ancora andare a sciare e fare snowboard a marzo poiché le montagne mantengono le condizioni invernali durante il mese. Grazie ai raggi del sole, può davvero essere uno dei periodi migliori per sperimentare le famose piste della Svizzera. Soprattutto, non ti batterai per un posto sulla seggiovia o nella sauna post-corsa. La maggior parte dei resort chiude i battenti entro metà aprile. Allo stesso tempo, si aprono sentieri escursionistici. Ci sono oltre 40,000 miglia di sentieri segnalati in tutto il paese. Fai attenzione che il clima primaverile imprevedibile può renderli piuttosto fangosi.

Estate

L'estate è quando le cose si scaldano davvero in Svizzera. Le temperature variano da 64 a 86 gradi, a seconda della regione, e il sole dura dalle sei del mattino a quasi le 10 di notte. L'estate in Svizzera vanta anche il maggior numero di turisti. I visitatori dovrebbero prenotare gli alloggi con largo anticipo poiché gli hotel nelle zone turistiche come Lugano e Losanna si riempiono rapidamente. Anche il Lago di Ginevra e Zurigo sperimentano un'ondata estiva. E sebbene il tempo sia più piacevole in estate, c'è anche un po 'di pioggia e le notti possono essere piuttosto fresche. Questo è particolarmente vero nel nord, quindi ti consigliamo un guardaroba adattabile.

Giugno è la calma prima della proverbiale tempesta. È caldo e secco, ma leggermente meno popolare di luglio o agosto, rendendolo il momento perfetto per visitare i laghi e le cascate di tutta la Svizzera. Le condizioni estive sono ideali per escursioni a piedi, in bicicletta, in kayak e per dedicarsi ad altre attività all'aria aperta. A metà luglio, anche i sentieri di altitudine più alta sono liberi di neve. Avrai una visione chiara dello scenario svizzero mozzafiato.

Cadere

 

Mentre la maggior parte dei visitatori torna a casa alla fine di agosto, la Svizzera è ancora accogliente in autunno. In effetti, le temperature secche e leggermente più fredde e un minor numero di folle di settembre offrono le condizioni ideali per un'escursione. Se hai il tempo giusto, vedrai che gli alberi iniziano a cambiare colore e le foglie illumineranno il tuo percorso. La caduta è adatta anche per altre attività all'aperto, come il ciclismo e il parapendio, che diventano anche più belle con un po 'di colore aggiunto. Puoi anche fare rafting e paracadutismo, e se vai in montagna alla fine del mese, la stagione delle ciaspole è già iniziata.

Le fresche notti autunnali sono anche un simbolo del raccolto. In diverse regioni, ci sono feste del raccolto per celebrare uva, zucche e albicocche. Per chi è interessato ai viaggi culinari, l'autunno e soprattutto ottobre sono un ottimo momento per assaggiare i deliziosi formaggi del paese. Le feste di fonduta ricominciano quando il clima più freddo colpisce e luoghi come Gruyères e Charmey accolgono i visitatori. E sebbene il cioccolato abbia un buon sapore in ogni stagione, ti consigliamo di ritagliarti un po 'di tempo per visitare la fabbrica di Maison Cailler a Broc durante l'autunno.

fonte: oyster.com

Postato da, Shubham Sharma

94 Visto