restrizioni di viaggio in Turchia

Restrizioni ai viaggi internazionali per la Turchia

Secondo la guida pubblicata dalla Direzione generale turca dell'aviazione civile, queste sono le restrizioni di viaggio che si applicano ai voli in arrivo in Turchia. Queste regole sono in vigore dal 30 dicembre 2020 e dovrebbero rimanere in vigore fino al 1 marzo 2021.

Tutti gli arrivi sono soggetti ai consueti controlli doganali e di migrazione. Quindi per favore controlla ogni volta che hai bisogno di un visto per entrare in Turchia.

Tutti i passeggeri, ovvero tutti i viaggiatori di età pari o superiore a 6 anni, desiderano seguire le seguenti restrizioni di viaggio per la Turchia in modo che tutti possano avere un volo più sano. Tutti coloro che provengono dalla Danimarca, dal Sud Africa o dal Regno Unito vogliono controllare ulteriormente di seguito

  • I passeggeri in arrivo in Turchia devono sottoporsi a un test PCR con esito negativo entro tre giorni (72 ore) prima dell'orario previsto per la partenza del volo. I risultati del test dovrebbero essere mostrati durante il check-in. Le persone senza un test PCR negativo non saliranno a bordo dei loro voli.
  • Tutti vogliono indossare maschere sui voli e negli aeroporti.
  • Tutti vogliono compilare il modulo di informazioni sui passeggeri durante il viaggio verso la Turchia.
  • Tutti, i passeggeri e l'equipaggio dell'aereo avranno una visita medica. Chi mostra i sintomi dovrà fare un test.

Passeggeri in partenza dalla Danimarca o dal Sud Africa e in arrivo in Turchia:

  • I cittadini turchi, i residenti turchi (che hanno una carta di soggiorno) e i titolari di una carta blu possono viaggiare sui voli in partenza dalla Danimarca alla Turchia o dal Sud Africa alla Turchia. I passeggeri devono aver effettuato un test PCR con esito negativo entro 72 ore prima della partenza programmata del volo. Dovrebbero mostrare i loro risultati durante il check-in.
  • Tutti gli altri passeggeri in arrivo dalla Danimarca e dal Sud Africa dovrebbero comunicare il loro indirizzo di residenza e vivere in isolamento per una settimana. Dopo che saranno sottoposti a un secondo test PCR e se il risultato del test è negativo, l'isolamento terminerà. Se il risultato del test è positivo, il personale sanitario li seguirà.

Passeggeri in partenza dal Regno Unito e in arrivo in Turchia o nel Regno Unito negli ultimi 10 giorni;

  • I passeggeri, di qualsiasi nazionalità, provenienti direttamente dal Regno Unito, UK, non possono entrare in Turchia.
  • Tutti i passeggeri, di qualsiasi nazionalità, in arrivo in Turchia attraverso paesi terzi che hanno visitato il Regno Unito negli ultimi 10 giorni dovranno recarsi in isolamento per 2 settimane nei luoghi ufficiali selezionati dalle autorità turche dopo il loro arrivo. Ai passeggeri sarà comunque richiesto, prima dell'imbarco, di presentare un risultato negativo del test PCR effettuato nelle ultime 72 ore prima della partenza.

Contatta la tua compagnia aerea per capire come applicheranno le restrizioni di viaggio quando vai in Turchia. Turkish Airlines, ad esempio, applicherà tutte le normative di cui sopra e misurerà la temperatura corporea dei passeggeri all'imbarco con un termometro senza contatto, se consentito dalle normative locali.

I passeggeri che mostrano sintomi, come febbre alta o tosse persistente, non saranno ammessi ai loro voli e saranno invitati a contattare l'operatore sanitario locale pertinente. 

114 Visto