Richiedi asilo in Germania!

La richiesta di asilo può essere lunga e complicata. Sapere qui come è possibile presentare domanda di asilo in Germania.

Come determinerà lo stato in Germania?

La durata della permanenza in Germania dipende dalla procedura di richiesta di asilo. Per iniziare questo processo, devi prima registrarti. Quindi puoi richiedere asilo. L'unico posto in cui eseguire l'intero processo è presso la filiale locale. L'Ufficio federale della migrazione e dei rifugiati. Poi ci sarebbe stato un colloquio. Dove spiegherai perché sei fuggito dal tuo paese. E perché non vuoi tornare. Le tue ragioni sono state registrate per iscritto.

Puoi trovare le filiali BAMF qui

Quanto tempo ci vuole?

La domanda è stata elaborata in pochi mesi. Ogni candidato ha un impiegato. Ecco perché le richieste dei membri della famiglia non vengono trattate tutte allo stesso tempo.

Qual è il mio stato?

Lo stato dipende dal percorso che hai seguito per arrivare qui. E se vieni riconosciuto come rifugiato per l'asilo. Ti è stato permesso di rimanere in Germania. I rifugiati ottengono un permesso di casa permanente dopo diversi anni.

Chi non viene riconosciuto?

Quelli che provengono da "Stati di origine sicuri". È improbabile che concedano asilo in Germania. Anche coloro che chiedono asilo per motivi economici sono respinti. Il rifiuto è stato consegnato in forma scritta. La lettera informerà la persona che deve lasciare la Germania.

Come pago il cibo?

I rifugiati trascorrono i primi mesi in Germania. Questo è noto come "struttura di primo soccorso". Si tratta di una proprietà ampia e recintata. Ha polizia, dottore, mensa e dormitori. Riceverai tre pasti, vestiti e articoli per l'igiene.

Dopo di che sei stato assegnato a una città. Non puoi scegliere il posto. Questo può essere un letto in una struttura di gruppo.

https://www.dw.com/image/16621896_303.jpg
Richiedere asilo

Procedura di asilo

  • Informazioni per i richiedenti asilo:  L'inizio delle operazioni del centro il 1 ° agosto 2018. È stata avviata una nuova pratica di "consulenza indipendente" per i ricercatori.
  • Dublino: Il BAMF ha emesso 54,910 richieste di Dublino. Implementati 9,209 trasferimenti. Se il richiedente non è presente per l'appuntamento. Prolunga il termine di trasferimento da 6 a 18 mesi.
  • Deportazioni dopo il rifiuto:  Mira a facilitare l'immediata rimozione dei "casi di Dublino". I ritorni avvengono senza procedura. Perché non si basano sul regolamento di Dublino. Il rifiuto di ingresso attraverso accordi con gli altri Stati membri dell'UE.

 

Processo di candidatura e registrazione

Indipendentemente dalle regole speciali applicabili solo nella regione di confine. I richiedenti asilo che sono già entrati nel territorio inviano la maggior parte delle domande. In questo caso, la legge consente ai richiedenti asilo di "presentarsi immediatamente" a un "centro di accoglienza". Possono anche fare denuncia alla stazione di polizia o all'ufficio dell'Autorità estera. La domanda di asilo deve essere presentata "immediatamente". Dopo questa prima comunicazione con le autorità. Non esiste un concetto rigoroso di sottomissione "imminente". E per le domande presentate in un secondo momento, non ci sono linee guida per l'esclusione. Può essere preso in considerazione un ritardo nella presentazione della richiesta.

Se i richiedenti hanno detto al "centro di accoglienza" di cui sopra,. Viene fornito un "certificato di arrivo" (Ankunftsnachweis). Attraverso il meccanismo di distribuzione noto come Distribuzione iniziale dei richiedenti asilo. È stata decisa la filiale responsabile della BAMF.

Questo schema assegna i posti in base alle capacità di accoglienza. Inoltre, il sistema EASY considera quale divisione del BAMF si è occupata. È con il paese di origine del richiedente asilo. È anche probabile che il sistema possa suddividere una posizione nella struttura segnalata dai richiedenti asilo.

In tal caso, il deposito della domanda di asilo deve fare riferimento all'ufficio BAMF. A volte si trovano negli stessi locali o nelle vicinanze. Dove una struttura in un altro paese viene assegnata da un programma EASY. Il richiedente asilo si trasporterà alla struttura o riceverà i biglietti lì da solo.

Il BAMF gestisce l'elaborazione della domanda di asilo. Sono gli Stati federali responsabili dell'accoglienza dei richiedenti asilo. Quindi, un primo centro di accoglienza gestito dallo Stato federale assegnato agli uffici regionali della BAMF.

La disposizione di queste entità dipende dall'organizzazione del sistema di accoglienza. Solo BAMF ha il diritto di presentare una richiesta di asilo. Quindi, i richiedenti asilo che fanno domanda alla polizia o ad un'altra giurisdizione vengono indirizzati al BAMF. Non hanno la posizione legale di asilo fino a quando le loro domande non vengono registrate.

E, nella sede della BAMF. I richiedenti asilo sono obbligati a presentarsi di persona presso l'ufficio competente del BAMF. I richiedenti asilo che non soddisfano questo dovere sono soggetti alla sanzione del sistema di asilo per "mancato perseguimento". La procedura di asilo può quindi interrompersi prima che sia iniziata la procedura di asilo. Negli ultimi anni sono stati segnalati problemi di registrazione ritardata.

Controlla la tua richiesta

All'arrivo presso la filiale responsabile della BAMF. I richiedenti asilo inviano le loro richieste con BAMF. Successivamente, la domanda viene inviata. Viene concesso un permesso di soggiorno per "richiedenti asilo". Questo documento cessa di essere legittimo e le autorità devono annullarlo.

Generale (ambito, scadenze)

Il BAMF è l'organo responsabile del processo decisionale in materia di asilo. I suoi ruoli e obblighi includono l'organizzazione di corsi di integrazione o studi generali sull'immigrazione. Nelle aree dei rifugiati, reinsediamento e ritorno. Il BAMF funziona anche come ufficio amministrativo nazionale per i fondi europei.

Limiti di tempo

Non esiste un limite di tempo imposto dalla legge per il BAMF per agire su una richiesta. Nel caso in cui nessuna decisione venga raggiunta entro 6 mesi. I richiedenti asilo devono essere informati dal BAMF su richiesta quando è probabile che la decisione venga presa.

Alla fine del 2019, all'Ufficio federale c'erano 57,012'2018 richieste in sospeso. Questa cifra è approssimativamente la stessa della fine del 58,325. 2018 domande erano in sospeso nel 2.3 e hanno segnato un calo del XNUMX%.

Il BAMF ha impiegato una media di 6.1 mesi nel 2019. Questo tempo medio di 10,7 mesi era vicino a quello degli anni precedenti, ad eccezione del 2017. Una procedura di asilo media prima della decisione finale potrebbe essere presa.

Il BAMF aveva chiarito che l'aumento nel 2017 era dovuto all'arretrato di casi del governo.
Nel 2018 sono stati 17.6 mesi, dichiarati dal governo. Sebbene non fossero disponibili statistiche uguali per il 2019.

Colloquio

  • Il BAMF intervista ogni candidato. È per l'asilo durante il normale processo. L'intervista può essere dispensata solo in casi straordinari dove:
  • Sulla base delle prove disponibili, il BAMF mira a riconoscere il diritto di asilo;
  • Il ricorrente sostiene che il paese terzo sicuro è entrato nel territorio
  • È stata presentata una domanda sulla base dei fascicoli di uno o di entrambi i genitori. Spetta ai bambini sotto i 6 anni, nati in Germania “e” se i dettagli di questo caso siano stati chiariti.
  • Senza una scusa adeguata, il richiedente non compare nell'intervista.

Dal 2016, la normativa prevede anche una clausola intitolata “Se si applica un gran numero di stranieri. Possono svolgere interviste ”con funzionari di altre istituzioni.

Interpretazione: interpretazione

Per il colloquio è richiesto un interprete per legge.
La BAMF assume i suoi interpreti.

Nel 2017, il BAMF ha riferito che il protocollo per la distribuzione degli interpreti è stato modificato. È dopo la discussione dell'accuratezza delle traduzioni durante le interviste. Ad esempio, viene creato un nuovo corso di formazione modulare online e un programma di formazione interno. Il programma di formazione deve ora essere completato da interpreti qualificati e assunti.

Inoltre, alle conoscenze di base sull'asilo e alle capacità di comunicazione generale. Ci saranno diversi moduli di formazione che trattano i dettagli di un colloquio per l'asilo. Come "la posizione dell'interprete durante il colloquio" causata dai richiedenti asilo ". Molti interpreti linguistici necessitano ora delle competenze specialistiche della lingua tedesca. Livello C1 del sistema linguistico europeo standard di riferimento. Inoltre, il BAMF ha affermato che è stato sviluppato un quadro di gestione dei reclami.

Il BAMF ha emesso un codice di condotta per interpreti. Gli interpreti BAMF devono rispettare molti principi. Fornire traduzioni dettagliate e corrette. E per spiegare malintesi tra cui competenza, qualifica, libertà professionale e finanziaria. Con l'adozione della nuova definizione nel 2017, più di 2100 interpreti. A causa della mancanza di competenze linguistiche trovate inadatte al lavoro. Gli interpreti ritenuti infermi in trecento casi violano il codice di condotta.

Colloquio 

Un elenco di tutte le domande e risposte sono inclusi nella trascrizione dell'intervista (cioè, non nella formulazione). Di solito è tratto da una registrazione su nastro di un'intervista ed è disponibile solo in tedesco. Il traduttore è anche responsabile delle traduzioni della trascrizione. Questo è presente durante il colloquio personale. Qualsiasi errore o confusione è un diritto del richiedente. Il ricorrente lo ha dichiarato, firmando la trascrizione. Ha avuto l'opportunità di presentare tutti i documenti importanti. Non ha avuto problemi di comunicazione e ha avuto la possibilità di leggere le trascrizioni nella lingua del richiedente.
Tuttavia, le sospette incongruenze nel testo portano a problemi anche nelle fasi successive. Ad esempio, le preoccupazioni sulla credibilità dei richiedenti asilo sono spesso basate sulle loro richieste. Tuttavia, potrebbero esserci errori o causati dalla traduzione nella formulazione tedesca della trascrizione. Ad esempio, alla fine della sessione, la trascrizione viene solitamente ritradotta dallo stesso traduttore.
In questa occasione, è più che probabile che gli interpreti replichino gli errori. E quindi è difficile distinguere gli errori nella trascrizione tedesca. Dopodiché, questi errori sono molto difficili da correggere. Poiché la trascrizione è l'unico record dell'intervista. La registrazione dell'intervista viene rimossa dal video.

Ai richiedenti asilo viene anche chiesto se il testo può essere ritradotto. Pochi richiedenti asilo insistono sulla traduzione e, come affermato nelle osservazioni di un gruppo di 12 ONG tedesche.

Anche le interviste al BAMF sono state criticate per essere troppo semplicistiche. Non è sufficiente verificare la verità del caso. In particolare, ha affermato che non ci sono ulteriori problemi di incoerenza.
Per questo motivo, nelle ultime fasi, non è possibile determinare le incoerenze che si verificano.

Appello

Sfida del tribunale amministrativo

Il ricorso deve essere presentato al normale tribunale amministrativo. È contro il rifiuto delle domande di asilo. Ci sono 50 tribunali amministrativi, di cui 47 competenti per l'asilo. Il tribunale competente è il tribunale della giurisdizione geografica per il richiedente asilo. Le cause dei tribunali amministrativi vengono solitamente divise in due gruppi.

Semplice rifiuto

Il ricorso deve essere presentato al tribunale amministrativo entro due settimane. La conseguenza di questo ricorso è sospensiva. Non deve essere provato immediatamente perché il ricorrente ha un mese di tempo per presentare argomenti e fatti. Inoltre, la pratica standard è quella di creare una scadenza.

Rifiuto come infondato:

La sezione 30 della legge fornisce una serie di spiegazioni del motivo per cui la domanda viene rifiutata. Tra le altre cose, le affermazioni infondate o contrastanti del ricorrente. La falsa dichiarazione o la non identificazione del suo nome. Vedere il processo per le decisioni di inammissibilità.
 
Se le domande di asilo vengono respinte in quanto "prive di fondamento". La durata dei ricorsi deve essere ridotta a 1 settimana. Come in questi casi, tutti i ricorsi e la richiesta di ripristino di un effetto sospensivo. È stato deferito a un tribunale entro 1 settimana. È necessario spiegare la richiesta di ripristino della sospensione.

I brevi tempi in cui i richiedenti asilo vengono rifiutati. Questi sono difficili da soddisfare. E un appuntamento con avvocati o consiglieri potrebbe non essere raggiunto durante quel periodo. Quindi, ci sono state argomentazioni per l'effetto. Che la durata di 1 settimana non fornisce una riparazione adeguata. E potrebbe costituire una violazione della Costituzione tedesca [27].

La Corte di amministrazione discute i fatti del caso.
Ciò richiede un'audizione personale del richiedente asilo. I tribunali devono, di loro iniziativa, ottenere fatti rilevanti. I giudici non sono vincolati da precedenti in base alla teoria del diritto civile. Le decisioni dei tribunali sono generalmente aperte al pubblico.

Un drastico aumento del numero di ricorsi presentati nel 2017. È ancora possibile a causa dell'aumento della durata media dei procedimenti di ricorso. Alla fine del 361.059 erano pendenti 2017 cause nei tribunali amministrativi. Anche questo arretrato appare, con 252,250 casi irrisolti a fine 2019 (rispetto a 310,959 a fine 2018.

Note Legali

Ai richiedenti asilo in Germania non viene fornita protezione legale. Le organizzazioni di assistenza sociale o altre ONG forniscono servizi gratuitamente. Ciò include una consulenza legale di base. Le organizzazioni di assistenza sociale o i consigli dei rifugiati hanno orari d'ufficio giornalieri nei centri di accoglienza. Compresi AnkER, così come i richiedenti asilo, che sono facilmente raggiungibili dai centri. Queste strutture sono, ma non sempre accessibili in nessuno dei due centri. Quindi le interviste vengono eseguite soprattutto prima che i richiedenti asilo abbiano l'opportunità di contattare. o un avvocato. Nessun sistema garantisce che i richiedenti asilo abbiano prima del colloquio.
Una nuova disposizione della Legge sull'asilo è stata stabilita dalla “Legge sull'Ordine-Ritorno”. La prima fase comprende seminari di gruppo con informazioni dettagliate sulla procedura di asilo. Oltre alle procedure di rimpatrio e, nella seconda fase, potrebbero condurre sessioni di consultazione individuali. Questa disposizione ha sviluppato una strategia in due fasi per la "consulenza statale volontaria e autonoma". Il governo ha chiarito ma che non intendeva commissionare organizzazioni assistenziali. Ma per espandere i servizi forniti solo dai membri del personale di BAMF in Germania, per suo conto. Il governo ha anche sottolineato che il servizio di consulenza sulle procedure di asilo.

Assistenza legale di primo grado

L'accessibilità della consulenza legale farebbe affidamento sul luogo della casa. Fino a quando i richiedenti asilo non sono stati rimossi dai centri di accoglienza originali. E trasferito in una sistemazione diversa. Ad esempio, i richiedenti asilo rurali potrebbero dover percorrere lunghe distanze.

Durante le procedure di asilo, le ONG non hanno il diritto di rappresentare i propri clienti. I richiedenti asilo sono stati rappresentati da un avvocato. Durante le udienze iniziali presso la BAMF, ma non hanno accesso al gratuito patrocinio. E devono anche pagare gli onorari del proprio avvocato a questo livello.

Supporto legale per ricorsi

I richiedenti asilo possono richiedere assistenza legale durante i procedimenti giudiziari. È per pagare un avvocato. Spetta al giudice offrire consulenza legale. Dal momento che viene misurata la probabilità di successo. La “prova di merito” sarà amministrata dallo stesso magistrato. Questo è chi deve decidere sul caso stesso. E secondo quanto riferito è applicato da molti tribunali. Ad alcuni avvocati, quindi, non sempre si consiglia di richiedere il patrocinio a spese dello Stato. Dal momento che si preoccupano per decisioni sfavorevoli di assistenza legale.

Inoltre, nel caso del patrocinio a spese dello Stato, potrebbe essere necessario del tempo per prendere decisioni. In modo che gli avvocati debbano accettare un caso ogni giorno prima di decidere se ottenere il patrocinio a spese dello Stato. Gli avvocati sostengono inoltre che le spese per il patrocinio a spese dello Stato non coprono i loro costi.

Quindi, di solito dovrebbe essere difficile per gli studi legali specializzarsi solo in casi di asilo. La maggior parte degli avvocati di questo settore si è formata in ulteriori campi. Mentre altri addebitano commissioni più elevate a seconda dei contratti con i clienti.

È possibile presentare ricorso senza essere rappresentati da un avvocato. È contrario al diniego della richiesta di asilo da parte di un tribunale amministrativo. Ma, dal secondo livello di ricorso in poi, è necessaria la rappresentanza.

597 Visto