Pak Jobs, Lavoro e occupazione in Pakistan.

LAVORARE E VIVERE IN PAKISTAN CON LA GUIDA ALL'EXPAT INTERNAZIONALE

Ti stai preparando per vivere e lavorare in Pakistan? O sei già un ex patito e ti sei trasferito di recente a Islamabad, Karachi o in qualche altra città pakistana internazionale? Trova lavoro in Pakistan, un lavoro Pak.

Il progetto trasferimento ex-pat in Pakistan è sicuramente un'entusiasmante opportunità internazionale e un'avventura interculturale: visitare il paesaggio come Islamabad Capital Territory, conoscere come la gente pakistana celebra Yom-e-Mazdoor o acquisire un gusto per i piatti popolari pakistani come il biryani ...

Tuttavia, InterNations non si rivolge solo agli espatriati in Pakistan.

Lavorare in Pakistan

Con una vasta gamma di industrie in via di sviluppo, settori come la lavorazione del cotone, la produzione di riso, la trasformazione dei prodotti alimentari, i prodotti farmaceutici e l'edilizia offrono tutte grandi opportunità di lavoro in Pakistan. Puoi leggere di più su economia, fiscalità e mercato del lavoro nella nostra Guida agli espatriati.

Trovare un posto vacante presso una compagnia internazionale è spesso il modo migliore per gli espatriati di assicurarsi una carriera in Pakistan, poiché c'è una crescente concorrenza da parte del loro crescente pool di laureati nazionali. Le lingue nazionali del Pakistan sono l'inglese e l'urdu; fluidità in entrambi i set candidati a parte la concorrenza.

Panoramica economica

Situata al centro dell'Asia meridionale, della Cina, dell'Asia centrale e del Medio Oriente, l'economia del Pakistan si trova in una posizione ideale per il commercio. La popolazione diversificata e in espansione e le numerose risorse indicano un grande potenziale di crescita. I dati tratti dalla Banca mondiale nel periodo 2011-2012 hanno visto una crescita stimata del 3.7%, con un'industria delle esportazioni particolarmente forte.

Gli ultimi dati hanno confermato che il PIL del Pakistan per il 2013 è stato di 236.6 miliardi di dollari, in costante crescita, ma che sta lottando per tenere il passo con l'aumento della popolazione. La produzione e l'agricoltura svolgono entrambi ruoli chiave nel sostenere questa nazione semi-industrializzata emergente.

Pak Job Hunting

  1. Incontrare e sviluppare contatti è una parte essenziale della ricerca di lavoro in Pakistan. Società come Allied Bank, Colgate-Palmolive, GlaxoSmithKline, IBM, Procter & Gamble, Shell, Siemens e Unilever hanno tutte basi in Pakistan, quindi è spesso possibile lavorare all'estero se si è distaccati. L'industria tessile è particolarmente in forte espansione, registrando una crescita significativa negli ultimi anni.
  2. Il successo di una ricerca di lavoro in Pakistan può variare notevolmente, a seconda della posizione e dello stipendio richiesti. Le aziende multinazionali e le posizioni governative, ad esempio, di solito utilizzeranno un processo di candidatura online, che può includere test per competenze essenziali come la matematica e l'inglese. Ciò sarà spesso seguito da un centro di valutazione e attraverso interviste rigorose.
  3. Esistono diversi modi per trovare offerte di lavoro disponibili in Pakistan, la ricerca su Internet o un giornale locale è un punto di partenza efficace. Il Business Recorder, The Dawn, the Nation e the News International Pakistan hanno tutti sezioni classificate, che vengono regolarmente aggiornate con posizioni manageriali, finanziarie e sanitarie, per nominarne solo alcune.

Tassazione in Pakistan

  • Introdotte con l'ordinanza sull'imposta sul reddito del 2001, le attuali leggi fiscali pakistane sono in vigore dal 2002. Tuttavia, i rapporti OCSE pubblicati nel 2013 indicano che solo lo 0.57% della popolazione paga attualmente le tasse. Le migliori aliquote fiscali sono del 20% per i contribuenti stipendiati e del 25% per i contribuenti non retribuiti. L'aliquota fiscale più alta si applica a chiunque abbia un reddito superiore a 2,500,000 PKR.
  • Il sistema fiscale è abbastanza complicato ed è amministrato da oltre 37 agenzie governative. L'imposta sul reddito può variare notevolmente tra gli espatriati, poiché ci sono oltre 70 tasse di cui essere a conoscenza. Il Federal Board of Revenue (FBR) ha una guida approfondita che è essenziale leggere sul loro sito web.

Fonte: www.internations.org

264 Visto