Il trasporto migliore e più conveniente in Svizzera

La Svizzera ha una fitta rete di strade e ferrovie. La rete di trasporto pubblico ha una lunghezza totale di 24,500 chilometri e conta oltre 2600 stazioni e fermate. La rete stradale svizzera è finanziata da pedaggi stradali e tasse sui veicoli. La Svizzera possiede uno dei servizi di trasporto pubblico più affidabili al mondo. Ciò rende relativamente facile raggiungere anche le parti più remote del paese.

Il sistema autostradale svizzero richiede l'acquisto di un disco bollo, che costa 40 franchi svizzeri per un anno civile. Per poter utilizzare le sue strade, sia per le autovetture che per i camion. La rete autostradale svizzera ha una lunghezza totale di 1,638 chilometri (al 2000). Anche con una superficie di 41,290 km2, una delle più alte densità autostradali al mondo.

1. Viaggiare in tram e autobus in Svizzera

Le principali città svizzere vantano trasporti pubblici efficienti, con tram e autobus che costituiscono il nucleo della rete urbana. Un biglietto di sola andata breve costa circa 2.60 franchi ed è generalmente valido solo per un'ora. A seconda del viaggio richiesto, può essere più economico acquistare un abbonamento giornaliero per circa CHF 8, un abbonamento mensile o una carta sconto prepagata.

Ci sono state alcune denunce di sovraffollamento, sebbene le guardie dei biglietti del treno siano ora libere di aggiornare i passeggeri in prima classe a prezzi scontati. Gli upgrade scontati dipendono dal viaggio e dal tipo di carta, che vanno da CHF 5 (per viaggi meno di 30 minuti, con una carta a metà prezzo) a CHF 20 (per più di 30 minuti senza carta a metà tariffa), che rappresentano risparmi significativi per i viaggiatori. Tuttavia, la selezione è a discrezione della guardia, disponibile nello spazio e utilizzata come "sorpresa spontanea"; tuttavia, la fattibilità di questo schema per ridurre il sovraffollamento potrebbe vedere questo schema più ampiamente utilizzato dopo questo periodo di prova per tutto il 2017.

2. Treni in Svizzera

La Svizzera ha oltre 5,000 km di binari ferroviari. In totale, circa il 60% è di proprietà e gestito dal fornitore di servizi di trasporto pubblico svizzero (Schweizerische Bundesbahn o SBB in tedesco, Chemins de Fer Fédéraux o CFF in francese e Ferrovie Federali Svizzere o FFS in italiano). Le città principali sono collegate da treni InterCity, che passano almeno una volta ogni ora durante la settimana. La Svizzera non ha una propria linea ferroviaria ad alta velocità, ma treni stranieri ad alta velocità come il TGV francese e l'ICE tedesco passano quotidianamente in tutta la Svizzera. I ristoranti tendono ad essere una struttura standard sui principali collegamenti InterCity e treni internazionali.

Le FFS offrono servizi aggiuntivi come escursioni didattiche ed escursioni giornaliere. I treni panoramici sono disponibili per coloro che vogliono vivere appieno la bellezza del paesaggio svizzero; questi percorsi includono Glacier Express, Chocolate Train, GoldenPass Line e Bernina Express

3. Viaggiare in auto

Viaggiare in auto in Svizzera è facile, poiché tutti i villaggi e le città sono chiaramente contrassegnati e accessibili. Le superfici stradali sono generalmente ben tenute, anche se le forti nevicate in inverno possono portare ad alcune chiusure. Per guidare sulle autostrade tra le principali città, è necessario acquistare una patente speciale (denominata vignetta) per CHF 40. I veicoli più grandi come le roulotte possono viaggiare in sicurezza lungo i passi alpini, con i camion persino che guidano sui passi di montagna quando i tunnel sono troppo occupato. Si noti che il traffico è più intenso durante i mesi estivi, soprattutto nei fine settimana. Mentre la maggior parte delle montagne sono accessibili su strada, alcune città di villeggiatura di montagna tra cui Braunwald, Murren, Wengen e Zermatt sono completamente prive di auto. Il trasporto pubblico in queste località è quindi eccezionalmente buono.

Prezzi e sconti

L'elevato standard del trasporto pubblico in Svizzera ha prezzi elevati, soprattutto per i viaggi in treno tra le città più grandi. In caso di soggiorno in Svizzera per un lungo periodo di tempo, è consigliabile acquistare un biglietto GA (General Abonnement). L'AG offre viaggi illimitati sull'intera rete svizzera ed è disponibile per una durata di un mese, sei mesi e un anno. L'opzione migliore successiva è l'acquisto di una carta a metà prezzo (CHF 164), che autorizza il portatore a viaggiare a metà prezzo su tutta la rete. Infine, chi ha meno di 25 anni e possiede già una carta Half Tax può passare a una carta G7 (Gleis 7) per CHF 129, che garantisce viaggi gratuiti su tutta la rete dopo le 19.00. I portatori di queste carte hanno anche diritto a prodotti a prezzo ridotto in numerosi negozi in tutto il paese.

fonte: expatica.com

Postato da, Shubham Sharma

159 Visto