sistema di trasporto in Iraq

Il mezzo di trasporto in Iraq

Il sistema di mezzi di trasporto in Iraq è molto semplice e fluido. Lo si può trovare quasi ovunque. Gli iracheni dipendono da ciò che chiamiamo nafarat1, che rappresenta una serie di minibus che si radunano in garage, garage grandi, dove le auto vanno in direzioni diverse. Potresti trovare auto molto facilmente perché la maggior parte delle persone parte presto, soprattutto se ha una corsa lontana. A volte le macchine ti lasciano cadere davanti al tuo destino e altre volte no; quindi potresti dover camminare anche per alcuni minuti. Ma in generale, il sistema di trasporto è molto conveniente e confortevole.

Taxi

I taxi sono abbondantemente disponibili. Possiamo anche dire che i taxi sono cambiati. Prima della prima guerra del Golfo, onestamente, i taxi erano spesso gialli o arancioni o arancioni e bianchi. Queste macchine [gialle] erano solo taxi. Ma le persone nelle situazioni finanziarie del '91 sono peggiorate dopo la prima guerra del Golfo e l'embargo economico è stato imposto contro di noi e la gente ha smesso di dipingere le loro auto. Puoi fermare qualsiasi auto privata, chiamiamo una berlina una privata e un taxi è dipinto come un taxi; così la gente ha smesso di distinguersi dopo la prima guerra del Golfo, come ho detto, e hanno iniziato a noleggiare qualsiasi macchina vedessero.

aeroporti

  • Nel 1988 l'Iraq aveva due aeroporti internazionali, uno a Baghdad e uno a Bassora. Nel 1979 a un consorzio francese fu assegnato un contratto da 900 milioni di dollari
  • Per costruire un nuovo aeroporto internazionale a Baghdad. Nel 1987 la struttura fu parzialmente completata e in uso.
  • Anche l'aeroporto di Bassora è stato aggiornato con una pista estesa di 4,000 metri e altre strutture con un costo superiore a 400 milioni di dollari.
  • Un terzo aeroporto internazionale era previsto per Mosul.

Ferrovie

  • L'Iraq possedeva due ferrovie separate per l'indipendenza, una sagoma standard e una sagoma metro.
  • La linea a scartamento normale correva a nord da Baghdad attraverso Mosul fino al confine siriano. E a un eventuale collegamento con il sistema ferroviario turco, e la linea di scartamento del metro correva a sud da Baghdad a Bassora.
  • Poiché i due sistemi erano incompatibili, fino al 1960 il carico doveva essere trasbordato a Baghdad per essere trasportato tra le due metà del paese.

Strade

  •  In Iraq, la strada si estendeva dal confine giordano attraverso Ar Rutbah a Tulayah vicino a An Najaf. Quindi nella città irachena meridionale di Ash-Shaykh ash Shuyukh, e infine al confine con il Kuwait a Safwan. La costruzione era in corso alla fine degli anni '1980.
  • Si stavano anche progettando un'altra autostrada che collegasse Baghdad con il confine turco attraverso Kirkuk e Mosul. Si sono registrati progressi anche nel programma di costruzione di 10,000 chilometri di strade rurali.
  • Si tratta del sistema di mezzi di trasporto in Iraq.

fonte: http://countrystudies.us/iraq/62.htm

99 Visto