Protezione dell'asilo

Venezuelani? Controlla come richiedere la protezione dell'asilo

Secondo CDU, il popolo venezuelano sta lasciando il suo paese. Lo stanno facendo a causa di un aumento della violenza, dell'insicurezza e delle minacce. Inoltre, vi è una mancanza di cibo, medicine e servizi essenziali. Dalle relazioni dell'UNHRC oltre 4 milioni di persone hanno lasciato il Venezuela fino ad oggi. Quindi, se ti sei trasferito dal Venezuela, dovresti cercare protezione dell'asilo per te e la tua famiglia. In questo post, condividiamo le informazioni su come è possibile richiedere / richiedere la protezione dell'asilo. Nel caso tu venissi dal Venezuela.

Come richiedere la protezione dell'asilo

La maggior parte della popolazione venezuelana si sta trasferendo in molti paesi:
  • Stati Uniti (18,300),
  • Brasile (12,960),
  • Perù (4,453),
  • Spagna (4,300),
  • Messico (1,044),
  • Aruba,
  • Canada,
  • Cile,
  • Colombia,
  • Costa Rica,
  • Curacao,
  • Ecuador
Il numero indicato è il numero totale di domande di richiedenti asilo. Mentre le persone migrano in gran numero. Quindi, aumentare le possibilità di sfruttamento sessuale, tratta, violenza e xenofobia. Quindi, l'UNHRC si è fatto avanti per aiutare gli immigrati. 
Supportare i migranti rifugiati dal Venezuela. L'UNHCR sta lavorando con governi e partner ospitanti, come IOM. Inoltre, stanno lavorando per fornire riparo a tutti i migranti. A parte questo, l'origine sta conducendo una campagna di sensibilizzazione. Prevenire la discriminazione contro i venezuelani.
Il numero di persone che si spostano è grande e comprende bambini, donne in gravidanza e LGBTQ. L'UNHCR non sta solo fornendo loro supporto e orientamento legale all'arrivo alle frontiere. Ma anche dando loro acqua potabile e kit per l'igiene. Oltre a ciò, stanno anche fornendo aiuti in denaro ai bisognosi venezuelani.
Quindi, è meglio raggiungere l'UNHRC se sei un richiedente asilo. Non ti guideranno ma ti daranno anche tutto l'aiuto possibile che possono fare.

Fonti di aiuto:

53 Visto