Come richiedere asilo in Francia

In cerca di protezione in Francia, potresti trovare informazioni utili sull'asilo in Francia. In questo articolo, il nostro obiettivo principale è fornire le informazioni per richiedere asilo. Inoltre, se desideri informazioni sull'asilo in qualsiasi paese, puoi visitare   

La burocrazia francese può essere un enorme caos, anche per i francesi.Questi sono i passaggi fondamentali da compiere per rimanere in Francia: Puoi chiedere asilo o richiedere la residenza temporanea.

Domanda di asilo: 

  1. Il PADA

Per iniziare la tua domanda di asilo, andrai in un PADA entro i primi 120 giorni dal tuo soggiorno in Francia. A PADA è un'agenzia indipendente che fornisce aiuto ai richiedenti asilo.

Un agente PADA ti assisterà nella preparazione della tua richiesta di asilo. Il PADA non determinerà se sei autorizzato a vivere in Francia.

Non è necessario un indirizzo permanente o altri documenti per andare al PADA. Riceverai un appuntamento presso la prefettura di polizia entro dieci giorni dall'incontro con l'agente della PADA. 

  • Se ti trovi nella regione di Parigi, puoi trovare il tuo PADA qui:

http://www.gisti.org/IMG/pdf/pada_idf.pdf

  • A Parigi c'è una PADA per le persone sole e un'altra PADA per le famiglie con bambini (CAFDA).
  • Se al di fuori della regione di Parigi (Ile-de-France), puoi trovare il tuo PADA qui:

http://www.gisti.org/IMG/pdf/adresse_pada_fev2016_site.pdf

2. La prefettura

Il documento necessario per richiedere asilo verrà rilasciato alla prefettura di polizia. È il "formulaire Ofpra" ed è il componente più critico della tua applicazione.

Alla prefettura di polizia prenderanno le tue impronte digitali. Verificheranno se hai già richiesto asilo in un altro paese o meno. 

Successivamente, ti daranno un certificato che ti consentirà di rimanere nel paese per un mese.

3. ofpra

Ofpra è l'ufficio francese per la protezione dei rifugiati.

Lì devi compilare il formulai. In esso descriverai perché hai bisogno di asilo. Dovete portare il modulo a Ofpra entro 21 giorni dal vostro incontro in prefettura. 

Invece, Ofpra ti manda una data per un colloquio. Durante il colloquio, dirai direttamente a un agente Ofpra che chiedi asilo. Nella tua lingua potresti chiamare un interprete.

Ofpra deciderà entro sei mesi se hai diritto all'asilo o meno. 

4. CNDA

Se il tuo caso la tua domanda viene rifiutata. Puoi presentare ricorso alla Cour nationale du droit d'asile: la Corte nazionale per l'asilo, o CNDA. È necessario presentare ricorso entro 1 mese dalla decisione di Ofpra.

Tipi di asilo

Esistono due tipi di asilo in Francia:

  • Protezione dei rifugiati.
  • Protezione sussidiaria.

I criteri di asilo dipendono solitamente da una sostanziale possibilità. I rifugiati possono richiedere asilo nel loro paese d'origine se vengono danneggiati o perseguiti. Ma l'appello di asilo può ancora essere rifiutato se la persona ha commesso un reato. I rifugiati hanno il diritto di vivere e lavorare in Francia.

  • Possono anche portare coniuge e figli.
  • Coloro che hanno concesso lo status di rifugiato possono richiedere immediatamente i cittadini francesi.
  • La loro protezione ha il diritto di ottenere documenti di viaggio.
  • Tale protezione è necessaria per partecipare ad alcuni programmi di formazione.
  • La loro protezione fornisce diritti quasi simili ai benefici sociali dei cittadini francesi.

Come richiedere asilo in Francia?

Come nella maggior parte dei paesi, la prima cosa che puoi fare è contattare l'UNHRC. Per richiedere asilo, potrebbe essere necessario registrarsi presso le autorità di firma. La prima cosa che devi fare è andare al PADA (plateforme d'acceuil pour demandeurs d'asile). PADA è un'organizzazione indipendente che aiuta i richiedenti asilo in Francia. L'organizzazione PADA ti aiuta a compilare il modulo e prepara la tua domanda sulla base di esso. Devi compilare questo modulo di richiesta come passaggio iniziale. Il rispettivo agente della PADA fisserà il tuo appuntamento con la prefettura di polizia. 

Elenco dei documenti di cui potresti aver bisogno:

  • Un documento d'identità valido (può essere anche un passaporto).
  • Oltre a un visto d'ingresso legale, dovresti avere documenti che forniscano informazioni sul tuo ingresso legale nel territorio francese.
  • Inoltre, potrebbero chiedere una registrazione del percorso di viaggio dal paese di origine alla Francia.
  • Dove risiedi in Francia, l'attuale indirizzo di residenza.

I richiedenti possono richiedere asilo o protezione in Francia con questi documenti. Inoltre, i richiedenti dovrebbero scrivere una spiegazione in francese che chiarisca l'intenzione di chiedere asilo in Francia.

Come e dove effettuare la registrazione?

Gli uffici PADA sono dislocati in tutta la nazione. Se ti trovi attualmente a Parigi, potresti trovare uffici qui.

Se ti trovi in ​​qualsiasi altra città diversa da Parigi, potresti trovare PADA uffici qui.

Dove inviare la domanda?

Il modulo di domanda deve essere presentato alla Prefettura di Polizia. L'agente PADA ti aiuterà a ottenere tutti i documenti richiesti per la domanda di asilo. L'OFII (Office Français de l'Immigration et de l'Intégration) gestirà la tua richiesta di asilo. Dopo aver fatto i tuoi documenti, l'agente fisserà il tuo appuntamento con OFII. GUDA comunicherà la data e gli orari del tuo appuntamento. Prenderanno alcuni dettagli di te come le impronte digitali, i dettagli della famiglia e altri. Questo passaggio serve per assicurarti di non aver presentato domanda di asilo in nessun altro paese.

Passi finali per l'asilo

Una volta completato il colloquio, riceverai una lettera che ti informa che puoi rimanere in Francia. Riceverai anche un altro documento che attesta che la tua domanda verrà trasferita all'OFPRA. OFPRA (Office français de protection des réfugiés et apatrides) è un'associazione indipendente. È necessario inviare il modulo all'OFPRA entro 21 giorni o la domanda verrà annullata. OFPRA sarà l'ultima e la fase finale della tua richiesta di candidatura. Ogni richiedente asilo in Francia deve superare il colloquio OFPRA per ottenere asilo.

Durante il colloquio, faranno domande semplici come perché hai bisogno di asilo e altre domande di base. Questa intervista sarà molto importante e devi essere molto fiducioso. Essendo un intervistato, puoi anche chiedere l'interprete per la tua lingua. Dopo aver fatto il colloquio, la risposta positiva significa che hai ottenuto lo status di rifugiato. Lo status di rifugiato ti dà diritto a rimanere in Francia fino a 10 anni con questa carta di soggiorno temporanea. Puoi anche sollevare un caso e contestare la decisione presso il tribunale nazionale per l'asilo. In qualche modo, se non sei in grado di arrivare al colloquio, puoi anche sollevare un caso in tribunale. Questo caso serve per impugnare la decisione presso il tribunale nazionale per l'asilo.

Puoi anche leggere e seguire queste linee guida rilasciato dall'OFPRA.

Per ulteriori informazioni, puoi anche fare riferimento a questo.

183 Visto