Ayslum in Messico

Come presentare domanda di asilo in Messico

Se hai paura di tornare nel tuo paese perché la tua vita è in pericolo, puoi richiedere protezione come rifugiato. 

Le sfide legali all'interno del sistema di asilo messicano non possono sostituire il ruolo degli Stati Uniti nella protezione. Tuttavia, il Messico può offrire opzioni migliori per i singoli rifugiati che non riescono a trovare la sicurezza internazionale negli Stati Uniti ... Una migliore comprensione del sistema di asilo messicano può aiutarti a chiedere asilo. Su questo sito web puoi trovare informazioni sul processo di richiesta di asilo o protezione in Messico.

I rifugiati potrebbero aver riscontrato una delle seguenti circostanze:

  • Estorsione, coercizione, bullismo, bande o gruppi armati commettono violenza fisica o sessuale:
  • Rifiutare di partecipare o diventare un membro;
  • Per non aver pagato le tasse sulla guerra o sui suoi debiti;
  • Per aver rifiutato di diventare partner di individui associati a gruppi criminali;
  • Essere testimoni di un crimine commesso da questi gruppi;
  • Discriminazione, intimidazione, violenza fisica basata sulla fede, opinioni politiche, nazionalità o razza;
  • Abuso fisico, molestie, aggressioni sessuali basate su identificazione di genere, orientamento sessuale o identità di genere, come persone omosessuali, gay, bisessuali, transgender o intersessuali (LGBTI) collettive;
  • Bullismo, bullismo, molestie fisiche o sessuali da parte del coniuge, dell'ex partner, della famiglia o di altri;
  • Essere autori dell'espropriazione di terreni o altri beni dall'occupazione residenziale;
  • Condotti alla prostituzione o al matrimonio;
  • Hanno messo in pericolo le loro vite, i loro diritti o la loro protezione a causa di guerre militari, circostanze di estrema violenza o instabilità.

In Messico, la Commissione messicana per l'assistenza ai rifugiati (COMAR) è responsabile dell'ottenimento e del trattamento delle domande di status di rifugiato.

Questo sito web .unhcr.org, creato dall'UNHCR, per fornire informazioni ai rifugiati in Messico.

Qual è la procedura per richiedere asilo in Messico?

agenzie:

● COMAR: Commissione messicana per l'asilo. Refugiados

● INM: l'istituto per l'immigrazione del Messico.

 

Presentare una domanda

Puoi richiedere asilo presso la Commissione messicana per l'aiuto ai rifugiati (COMAR) a Città del Messico. È lo stato di Veracruz, Tenosique, sotto forma di Tabasco, Tapachula. O presso l'Ufficio del regolamento sull'immigrazione dell'Istituto nazionale di immigrazione. Questo deve avvenire entro 30 giorni lavorativi dall'arrivo in Messico.

  • Se sei in Messico da più di 30 giorni, contatta le autorità. E spiega perché non sei riuscito a raggiungerli prima.
  • Quando invierai la tua domanda, sarà approvata da COMAR. Quindi emette un certificato che conferma che hai avviato il processo. Ti invieranno anche un codice CURP (Special Population Registry Code) temporaneo. È possibile utilizzare per eseguire procedure specifiche e accedere a servizi pubblici.
  • Quando fai domanda di asilo come rifugiato, hai il diritto di non essere rimandato nel tuo paese. Con la Credenziale puoi anche richiedere una Carta Visitatori per Scopi Umanitari. Ciò consente di lavorare mentre l'applicazione è in fase di elaborazione.

Puoi anche contattare COMAR da un deposito migratorio e fare domanda lì. Chiedi loro di metterti in contatto con COMAR.

Hai il permesso di trovare un avvocato in tutto questo caso. Contatta l'UNHCR in modo che possiamo assisterti consigliandoti uno che ti aiuterà gratuitamente.

Petizione: Queste petizioni per l'asilo sono state presentate a COMAR o INM. COMAR gestisce il processo e il suo personale viene istruito nella pratica dell'asilo. IBM funge da conciliatore in molte parti del paese senza uffici COMAR.

Documentazione: Su richiesta, al richiedente asilo deve essere rilasciata una constancia. Questo documento dimostra lo status giuridico e protegge l'asilo dall'espulsione. Dovrebbe essere immediatamente, ma potrebbero essere necessarie settimane a causa di ritardi amministrativi.

Considerazione: Secondo la legge, COMAR ha 45-90 giorni lavorativi per prendere una decisione. Tuttavia, COMAR ha affermato che tutti i casi sono eccezionali e quindi soggetti al termine di 90 giorni. Questa scadenza è generalmente mancato. Quindi, la considerazione può ora richiedere da sei mesi a un anno.

Colloquio: In genere, COMAR intervista i richiedenti asilo. Il richiedente può portare un avvocato ma non ne viene fornito. Un sostenitore può aiutare per l'intervista, raccogliere prove e informazioni sul paese di origine. Inoltre, assicurati che l'intervistatore conduca un colloquio completo e conforme.

Decisione: COMAR è tenuto a emettere una decisione scritta ben motivata, la giustificazione di una sovvenzione. Se l'asilo viene concesso, la persona diventa un residente permanente. Rifiuti sottoposti a revisione giudiziaria.

Tieni presente che durante la procedura di riconoscimento dello status di rifugiato devi:

  • Rimani nello stato in cui hai fatto domanda. Se vuoi andare in un altro paese, devi richiedere l'autorizzazione a COMAR. Tuttavia, se ti muovi senza permesso, il tuo caso viene considerato rifiutato.
  • Vai settimanalmente agli uffici COMAR per firmare la prova che rimani nello stato.
  • Partecipa a tutte le interviste fatte dal COMAR.
  • In questo modo, si può richiedere asilo in Messico.

Se lo desideri, puoi chiedere assistenza all'Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati in Messico al numero 01 800 226 87 69 o tramite e-mail: mexme@unhcr.org.

Rifugi disponibili per i rifugiati

Sei in una città del Messico? L'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR) e gli alleati hanno preparato queste mappe. Questi mostrano le diverse ubicazioni dei servizi primari forniti nelle città. Spero che questi indirizzi siano utili per migliorare la tua integrazione nella comunità.

città del Messico

Casa de los Amigos

Indirizzo: Ignacio Mariscal n. 132, Col. Tabacalera, Ciudad de México.
Tel .: 55 5705 0521

Fondazione Casa Alianza

Indirizzo: Plaza de las Fuentes 116, Col. Jardines del Sur, Ciudad de México.
Tel .: 55 5029 1450 e 55 3004 5130

Guanajuato

ABBA

Indirizzo: Eufemio Zapata n ° 216, Col. Emiliano. Celaya, Guanajuato.
Tel .: 461 184

Jalisco

FM4 Passo libero

Indirizzo: Calderón de la Barca n. 468-A, Col.Barrera, Guadalajara, Jalisco.
Tel .: 33 3330 0306 e 33 2003 0936

Queretaro

CAMMI

Indirizzo: Marte No.2, Col.Centro, Queretaro, Qro.
Tel .: 442 543, int. 9600

Tlaxcala

Albergue "La Sagrada Familia"

Indirizzo: Tercera privada de Álvaro Obregón S / N, Col. Ferrocarrilera, Apizaco, Tlaxcala.
Tel .: 241 417

Veracruz

Casa del Migrante Monsignor Guillermo Ranzahuer

Indirizzo: Ignacio Allende n. 926, Col. Barrio Cuarto, Oluta, Veracruz.
Tel .: 924 247

Documenti importanti per l'asilo:

168 Visto