Applicare la protezione dell'asilo

Scopri come presentare domanda di asilo in Russia?

Supponiamo che tu voglia fare domanda di asilo in Russia, allora dovresti avvicinarti FMS. Inoltre, il Servizio federale per la migrazione (FMS) è l'unico organismo in Russia che si occupa della questione dei rifugiati.

Per ricevere lo status di rifugiato o per ottenere asilo temporaneo in Russia. Tuttavia, bisogna passare attraverso severi produttori burocratici e indagini sostanziali.

La legge sui rifugiati della Federazione Russa determina chi è un rifugiato a chiedere asilo nel paese. Alla fine del 2006, circa 1,020 persone hanno ottenuto l'approvazione del loro status di asilo temporaneo. Sulla mano other, 405 persone hanno ottenuto il pieno status di rifugiato dal governo russo. Tuttavia, una stima suggerisce che fino a un milione di "immigrati privi di documenti" potrebbe essere in attesa di accesso iniziale. Stanno aspettando l'accesso iniziale per ottenere l'approvazione per il processo di determinazione dello status di rifugiato nel suolo russo. Le autorità russe sono famigerate per aver rifiutato lo status di rifugiato.

Secondo un sondaggio del 2007, la Russia ha il maggior numero di migranti dall'Afghanistan. Secondo Vladimir Rucheikov, responsabile delle questioni relative all'asilo presso il Dipartimento per la cittadinanza del Servizio federale russo per la migrazione, oltre il 70% di tutte le domande presentate sono direttamente or indirettamente legati agli afgani. Inoltre, la maggior parte di coloro che effettivamente ottenere lo status di rifugiato sono afghani.

La Russia ha emanato tre leggi nel 1993 per affrontare il problema della migrazione.

  • La prima legge, incorporata nella Costituzione della Russia, offre agli individui il diritto di chiedere asilo politico in Russia.
  • Il secondo statuto, la legge sui migranti forzati, trattava i richiedenti asilo che erano già cittadini russi o che avevano diritto a ottenere la cittadinanza russa. Questi migranti lo erano soprattutto persone che vivono nelle repubbliche dell'ex Unione Sovietica, con o senza cittadinanza russa, chi sono stati costretti, per ragioni economiche, a migrare in Russia dopo il crollo dell'Unione Sovietica. Il Forced Migrants Act ha permesso a queste persone di viaggiare in Russia liberamente legalmente.
  • Il terzo statuto, il Refugee Act, si rivolgeva a tutti i richiedenti asilo provenienti da stati diversi dalle repubbliche dell'ex Unione Sovietica o "lontani. " È un dato di fatto, le leggi emanate nel 1993 erano destinati per dare protezione prima ai cittadini ex sovietici e poi ai cittadini di tutti gli altri paesi. In effetti, l'interpretazione prevalente della Legge sui rifugiati del 1993 era che solo i richiedenti asilo del "vicino estero" (ex repubbliche sovietiche) dovevano essere dato status di rifugiatoTuttavia, poiché la Russia ha iniziato a crescere a metà degli anni '1990, un gran numero di persone in fuga dalle persecuzioni in molte parti del mondo. La maggior parte di loro proviene dal Medio Oriente, dall'Africa e dall'Asia che hanno visto la Russia come un luogo sicuro in cui migrare per diversi motivi. In risposta, la Russia ha rivisto e abrogato la legge sui rifugiati del 1993 nel 1997. Ciò ha permesso di gestire meglio quei cittadini che sono venuti in Russia bisognosi di sicurezza internazionale.

Come richiedere asilo in Russia?

Step1: Vai all'ufficio FMS. Nel caso ti consideri un rifugiato. Allora lei dovrebbero contatti territoriale ramo of Russian FMS subito at posto of residenza. Inoltre, puoi trovare l'indirizzo e altri dettagli di seguito. 

Indirizzo:  4/1 Ulitsa V.Radishchevskaya (Mosca), 107078

Telefono: +7 (495) 698-00-78

Sito web: http://www.fms.gov.ru

Step2:  Una volta che sei nell'ufficio FMS della Russia, devi dire perché vuoi lasciare il tuo paese. È inoltre imperativo indicare il motivo chiaro e corretto per non tornare nel paese di origine. Però, L'FMS russo accetterà la tua domanda di asilo dopo un esame preliminare.

Step3: Entro 5 giorni dalla revisione preliminare. L'FMS russo deciderà se accetterà la tua domanda di asilo per l'elaborazione. La filiale territoriale russa FMS rilascerà anche un documento in cui conferma che hai espresso il desiderio di chiedere asilo. Questo documento rimane valido per 5 giorni fino alla decisione di revisione preliminare.

Step4: Nel caso in cui la tua domanda dopo la revisione completa sia stata accettata. Dovrai rilasciare un colloquio dettagliato sulle tue ragioni per paura di tornare nel tuo paese d'origine. A parte questo, lo farai essere chiesto per produrre prove documentali e raggiungere la Russia. Devi dare la tua impronta digitale e tutti i membri della famiglia con te lo faranno essere diretto per la visita medica obbligatoria. Le autorità statali copriranno tutte le spese sostenute per gli esami medici.

Alcuni punti chiave:

Nota: Ti verrà fornito un interprete professionista gratuitamente. Nel caso tu non capisca o parli la lingua russa. Inoltre, nel caso in cui la tua domanda venga respinta, puoi presentare ricorso in tribunale o all'amministratore superiore.

E lo status di rifugiato?

Lo status di rifugiato viene rilasciato più spesso ma è ancora abbastanza raro. Il Servizio Federale per la Migrazione prende la decisione di concedere questo status dopo quello della Russia Legge sui rifugiati. La legge russa definisce un rifugiato come un cittadino non russo che vive al di fuori del proprio paese di nazionalità o abitazione normale. Questo include anche i cittadini che temono di diventare una “vittima di persecuzione a causa della loro razza, religione, cittadinanza, nazionalità. A volte questo può includere anche l'appartenenza a un particolare gruppo sociale o credo politico. " In pratica, il processo è lento e spesso senza successo, con solo un piccolo porzione dei candidati essere concesso status di rifugiato negli ultimi cinque anni.

Lo status viene conferito per un periodo massimo di tre anni, ma viene riesaminato ogni anno. I rifugiati hanno diritto a un'assistenza medica urgente, il diritto di essere ospitati in alloggi temporanei, il diritto a lavorare senza permesso e il diritto all'istruzione dei loro figli. Ricevono quasi tutti i diritti di un normale cittadino russo, ad eccezione dei diritti di voto.

Riceverai un certificato di richiedente asilo valido per tre mesi quando l'FMS russo accetta la tua domanda. Inoltre, questo Il certificato di richiedente asilo è un documento di identità e una prova del tuo soggiorno legale in Russia.

Snowden ha chiesto asilo temporaneo. Questo tipo di asilo equivale allo “status umanitario” dell'Europa e viene concesso per motivi compassionevoli. Vale a dire, se un richiedente asilo non soddisfa i criteri per lo status di rifugiato completo, ma non può essere estradato nel suo paese di origine per motivi "umanitari", allora ha diritto allo status di asilo temporaneo. Ci sono molti motivi "umanitari", come il rischio che una persona subisca un trattamento disumano nel proprio paese. Ci sono state 8,952 domande di asilo temporaneo in russo tra il 2008 e il 1 marzo 2013. L'asilo temporaneo è stato concesso a 5,728 persone tra il 2007 e il 2012.

Questo stato consente al portatore di muoversi in Russia senza impedimenti, sebbene ci siano lievi restrizioni su dove si può vivere. Una persona a cui è stato concesso l'asilo temporaneo è registrata per vivere dove ha presentato la sua domanda. Nel caso di Snowden - che si rivolgeva al Servizio Federale per la Migrazione di Mosca - avrebbe dovuto vivere a Mosca (a meno che non avesse chiesto di cambiare posizione). Lo status temporaneo consente al portatore di lavorare in Russia, il che potrebbe essere una buona notizia per Snowden se - e questo a volte sembra un grande se - si deve credere al suo avvocato. L'avvocato Anatoly Kucherena ha dichiarato il 24 luglio che Snowden spera di imparare il russo a lavorare. Snowden avrebbe anche diritto a un'assicurazione sanitaria statale di base.

Per ulteriori informazioni di questo tipo sull'asilo, puoi verificare la protezione il sitoweb.

896 Visto